campania arte danza | spettacoli | eventi | rassegna stampa | foto gallery | curiosità | bacheca | download | news | contatti | link
   
 
 curiosità
 .:: origini della danza
 .:: danza nell'arte
 .:: capolavori del balletto
 .:: dizionario della danza
 .:: generi della danza
 .:: lezioni di danza
 .:: scarpette
 .:: grandi ballerine/i
 .:: grandi coreografi
 .:: biblioteca
 .:: videoteca
   
home > curiosità > balletto o danza?
Balletto o danza, danza o balletto?
 

Sono questi i due equivoci più affascinanti e diffusi nel mondo della danza. Balletto o danza, il primo equivoco, scambia una parte (il balletto) per il tutto (la danza), ovvero un meraviglioso e duraturo monumento della storia e della cultura (il balletto) con la vita stessa dell'uomo "a un grado più intenso" (la danza). Il secondo equivoco, cioè danza o balletto, attribuisce al termine balletto una valenza esclusivamente tecnica. In realtà il balletto è senz'altro e solo un genere della forma espressiva del corpo umano, la danza. Il balletto è un'azione scenica compiuta, per lo più teatrale, nella quale convivono tre elementi imprescindibili: la danza, la musica e il décor, ovvero le scene e i costumi, e talvolta anche il dramma o la poesia. Il tutto organizzato in uno schema preordinato di movimento e di figurazioni detto coreografia.
Il balletto è il genere più antico, aristocratico e longevo della danza.